CRT: Nato il 5 luglio...

CRT: Nato il 5 luglio...

E' bello vedere come il cervello umano faccia si che si legga solo quello che vuole leggere anche quando il testo dice, sostanzialmente, un'altra cosa. Faccio riferimento all'interpretazione con cui molti siti specializzati e blog di vario tipo e professionalità hanno accolto il comunicato emesso da FIM sul discorso relativo all'ammissibilità della derivazione di serie nella nuova categoria Moto1.

MODELLO COMPLETO
Cito il punto saliente: "Qualsiasi modello completo di moto, derivato dalla produzione di serie, omologato o no per i campionati FIM Superbike/Supersport/Superstock non è ammissibile e non sarà accettato nelle classi del Grand Prix FIM World Championship." Tutto bene e tutto bello, indubbiamente, soprattutto se si legge quanto riportato sopra senza malizia e con la superficialità che contraddistingue la maggior parte di chi si reputa giornalista o blogger collega di giornalista ma, infondo, è semplicemente uno scopiazzatore di cartelle stampa.

NON E' COME SEMBRA: IN MOTO1 NON CI SARANNO WSBK
Molti - o meglio, pochi gli esclusi - hanno infatti dato pochissimo peso alla parola "completo" scritta nero su bianco all'inizio del virgolettato, perdendo di fatto vero significato di quanto riportato.

Ovvero che in Moto1 non si potrà correre con delle moto "complete" derivate dalla WSBK. Quello emanato dalla FIM e firmato da Ippolito, dunque, non è un comunicato scritto per mettere chiarezza sulla questione dell'uso dei motori di serie, ma più semplicemente una risposta a quei clienti Aprilia che con ogni probabilità avranno richiesto alla FIM la possibilità di correre in Moto1 con le RSV4 WSBK che a fine anno - come dichiarato in diretta TV da Dall'Igna - potranno essere acquistate a Noale.


Questo, sostanzialmente, è quello che dice questo comunicato a tutte le case che dispongono di veicoli stradali ad altissime prestazioni già sviluppati e pronti, senza troppe modifiche, a reggere il passo della MotoGP. Vorrei ricordare che su alcune piste il gap tra la GP e la WSBK è inesistente ed, in ogni caso, parzialmente colmabile portando il peso regolamentare al livello permesso dalla MotoGP ed equiparando pesi, gomme ed impianti frenanti, che in WSBK sono in acciaio e non in carbonio.

SBATTETEVI UN PO'
Non si potranno usare le moto complete, insomma, e quindi tutti coloro i quali speravano di ritrovarsi un missile terra aria - l'Aprilia di Biaggi, ad esempio - già pronto per affrontare la sfida del regolamento CRT dovranno "sbattersi" per costruire almeno un telaio diverso da quello usato ufficialmente in WSBK, teoricamente identico a quello disponibile sulle moto regolarmente in vendita.

MOTORI: DOVE E' SCRITTO CHE NON SI POSSONO USARE?
Bene. E' stata dunque fatta chiarezza sulla possibilità di utilizzare una moto completa. Grazie tante. Rimane da capire, ora, cosa si vuole fare dei motori, visto che in questo comunicato - ma anche nei prossimi, ci scommetto - non viene in alcun modo specificata l'impossibilità di utilizzarli, come non si dichiara illegale il regolamento Claiming Rules Team che li prevede.

5 LUGLIO: PROVE DI FUTURO
Di certo il movimento attorno a questa categoria è forte e poco importa se nella prima entry-list del mondiale 2012 vi sono ancora pochi iscritti: il fatto che il team BMW SBK provi al Mugello a fianco della Suter Moto1 (e con le MotoGP, non con le Superbike come sostiene qualcuno degli "attentoni" già citati) costruita attorno ad un motore derivato da quello della S1000RR SBK - anzi, al momento attuale, proprio lo stesso propulsore "clienti" usato da BMW Motorrad Italia e dal team ufficiale in Endurance -  la dice lunga sulla piega che sta prendendo la questione...

comments powered by Disqus

Altri commenti

Anonymous

eh...me l'ero perso anch'io. In effetti la parola "completo" cambia radicalmente il discorso.

Inserito: 15 giugno 2011
Anonymous

per me è giusto che in gp corrano anche con i motori di serie.

Inserito: 15 giugno 2011
Anonymous

su giornalemotori.com c'è un articolo molto esaustivo a riguardo

Inserito: 16 giugno 2011
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Notizie al vetriolo


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Nicky Hayden al Mugello sulla 1000

Nicky Hayden al Mugello sulla 1000
in Motomondiale

Nuova gamma accessori SYM

Nuova gamma accessori SYM
in Accessori moto

Garmisch: in arrivo i BMW Days 2011

Garmisch: in arrivo i BMW Days 2011
in Turismo - Motoraduni