Biaggi a Monza: e se vincessero (ancora) gli altri?

Biaggi a Monza: e se vincessero (ancora) gli altri?

L'inizio del Mondiale SBK 2011 si è rivelato decisamente più interessante di quanto mi aspettassi. Sinceramente, non vedo l'ora di varcare la soglia dei paddock di Monza per scoprire davvero che aria tira in alcuni box. La cosa si fa ancor più interessante perchè il venerdì, purtroppo, non potrò essere della partita mentre per sabato e domenica ho già il mio bell'accredito sulla scrivania pronto ad essere esibito.

A GIOCHI FATTI
Gne gne gne? No, no.

Scusate. La premessa serve solamente per dire che, nel momento in cui riuscirò a toccare con mano l'evento, i primi giochi saranno fatti: già durante dopo le prime sessioni del venerdì, per quanto poi ne dicano nelle interviste o nelle dichiarazioni ufficiali spesso scritte dai responsabili stampa, piloti e tecnici sanno già in quale sfera orbiteranno l'indomani e, quindi, possono immaginare più o meno realisticamente - al netto degli imprevisti - cosa accadrà la domenica. Monza, di fatto, è una pista molto strana, e quest'anno ci si arriva con una situazione in classifica addirittura peggiore rispetto a quella dello scorso anno. Almeno per chi dovrebbe e vorrebbe confermare di essere il pilota migliore, sulla moto più veloce, assistito dal team teoricamente più professionale del circus. Di certo quello più gonfio di ospiti e personalità: parliamo naturalmente di Max Biaggi.

BIAGGI? ULTIMAMENTE UNA MINIERA D'ORO...
No, non ditemi che sono contro di lui. Il fatto è che in questo periodo è fonte di ispirazione inesauribile per chiunque debba guadagnarsi da vivere scrivendo di moto. Vuoi per la situazione sportiva, vuoi per i comportamenti "Torpigna" (altro che allevato a Montecarlo...) tenuti nei confronti degli avversari. Fantastico, davvero fantastico il fatto che anche il suo compagno di squadra sia arrivato a lamentarsi con "him" in diretta TV, per gli stessi motivi, tra l'altro, che hanno dato vita all'animata discussione con Melandri. Hai voglia a varare operazioni simpatia con polli sul casco e lettere strappalacrime della moglie sulla Gazzetta: Max comunica poco e male. Non è una novità e nemmeno un segreto. L'unico modo che ha per tornare a conquistare il pubblico dopo un inizio di stagione così è quello di tornare a respirare l'aria del gradino più alto del podio, caratterizzata da un profumo decisamente più delicato rispetto all'odore dei Termignoni di una Ducati data per finita ed oggi tornata a dominare per mano di un altro vecchietto.

CHECA, L'UOMO DEL MOMENTO
Un vecchietto, Checa, che qualche giornalista italiano si è preso pure la briga di etichettare recentemente come quello che in MotoGP le prendeva regolarmente dal Corsaro, evidenziando anche come a parità di moto (e non solo) lo spagnolo venisse puntualmente bastonato dal cinque volte campione del mondo. Vero, anzi verissimo: Checa, forse non sempre per colpa sua, nel motomondiale non è mai sembrato, né probabilmente stato, un fenomeno. Ma, a differenza di Max, è un ragazzo capace di farsi volere bene, oltre che un buon uomo immagine. Come se non bastasse, quest'anno è l'uomo giusto, sulla moto giusta, al momento giusto. Situazione incontestabile, visto l'affiatamento raggiunto con la bicilindrica di Borgo Panigale, con cui riesce ad andare forte su ogni pista, con gomma dura e morbida, con il freddo o il caldo. Proprio come uno che ha le carte in regola per vincere il Mondiale.

LA STORIA SI RIPETE
Max questo lo sa bene, e qualcosa mi dice che il buon Carlos, alla stregua di Melandri, riuscirà a volare anche a Monza. Se così fosse... beh, non vorremmo essere nei panni degli uomini Aprilia. Ho qualcosa più di una sensazione che mi dice che scenate post gara e lamentele entreranno definitivamente a far parte della comunicazione di Biaggi per il 2011. Già a Donington si è tornati a sentir parlare di saltellamento (sinonimo del mitico "chattering", elegantemente utilizzato nel comunicato stampa Aprilia post gara) ed ho come la sensazione che una vittoria di una Ducati o di una Yamaha (lo scorso anno Crutchlow andò fortissimo, senza bisogno di andare a ripescare la quasi doppietta di Spies del 2009...) potrebbe spingere il romano ad una riproposizione della mitica frase "Honda is much better", ovviamente rivista per adattarsi alla Ducati o alla Yamaha del caso.

Staremo a vedere. La storia spesso è fatta di corsi e ricorsi. Noi, sportivamente, ci auguriamo che vinca il migliore. Giornalisticamente, invece...


comments powered by Disqus

Altri commenti

lucajoebar

non so con certezza cosa succederebbe se biaggi non dovesse vincere almeno una manche, ma ho il timore che il nostro cronista abbia ragione. Per il resto, condivido parola per parola.

Inserito: 22 aprile 2011
FastFranz

Max comunica poco e male. Non è una novità e nemmeno un segreto: APPUNTO NON E' UNA NOVITA' E NEPPURE UN SEGRETO, POSSIBILE SE NE DEBBA ANCORA SCRIVERE?

... una Ducati data per finita ed oggi tornata a dominare per mano di un'altro vecchietto: UN VECCHIETTO CUI MANCANO CINQUE TITOLI MONDIALI ... E CHE LO SCORSO ANNO (DOPPIO ZERO A "MILLER PARK", QUALCUNO RICORDA?)
E' STATO, PER L'ENNESIMA VOLTA, AZZOPPATO DALLA DUCATI ...

Ho qualcosa più di una sensazione che mi dice che scenate post gara e lamentele ...: ANCORA?!?!

FastFranz

Inserito: 22 aprile 2011
yamaha56

non preoccupatevi Max a Monza farà un'ennesima doppietta

Inserito: 22 aprile 2011
Anonymous

Inserito: 22 aprile 2011
amedeo52

Vedremo se mi moglie non partorisce ...
sarò li.... :-)

Inserito: 22 aprile 2011
lucajoebar

auguro di cuore a max e a suoi tifosi una bella doppietta... e anche a motocorse perchè se non c'è la doppietta spariscono di botto diversi commentatori :-)

Inserito: 22 aprile 2011
yamaha56

guarda un po' hai ragione lucajoebar, potrebbe succedere come è successo ai fans di Lamentino che si sono dileguati, visto i risultati del momento!

Inserito: 22 aprile 2011
Fastmambo

Condivido in pieno l'articolo.
Comunque, per il missile Aprilia, vincere a Monza sarebbe da minimo sindacale: anche ad Assen, sul rettilineo, la Ducati di Checa prendeva dai 15 ai 18 km/h dall'Aprilia, in velocità massima....
Se dovessero vincere (ANCORA) gli altri, sentiremmo il solito ritornello che ci propina il nanerottolo da 18 anni a questa parte, tipo "sta moto è nammerda", "aò, io c'ho dato er massimo", "sta Ducati è troppo mejo", "a moto me sartella", "a forcella nun forcella", "ste gomme non gommano"... insomma.... "sta moto nun mota"... bla bla bla....

Inserito: 22 aprile 2011
lucajoebar

Fastmambo, vai tranquillo che se vincono (ANCORA) gli altri la colpa sarà di Rossi e di Uccio :-D

Inserito: 22 aprile 2011
Anonymous

Al di là che l'autore non si firma, quindi è plausibile che abbia paura di dire chi è, ma davvero è pagato per scrivere tali corbellerie?
Misteri della fede!!!!

Inserito: 22 aprile 2011
max23

@Fastmambo: la vittoria nelle gare non è mai un minimo sindacale.
@chi ha scritto l'articolo: comprendo la Sua voglia di notizie bomba e comprendo che riempire colonne con un Biaggi "negativo" sia più facile che con un Biaggi vincente, ma non crede che dovremmo supportare quello che è a tutti gli effetti la bandiera italiana in SBK?

Il litigio con Melandri è stato innescato più che da un'ostruzione in pista, dal fatto che Marco ha provocato (facendo poi l'agnellino davanti alle telecamere) e Max ci è cascato in pieno e ha reagito.
Per la storia di Camier, direi che si parla di aria fritta, anche se so che l'Aprilia sta bravettando una moto e una tuta "antimateria" in modo che i poverini che passano vicino a Biaggi possano passargli attraverso.

Chiudo dicendo che mi auguro che a Monza non si verifichino ancora episodi antisportivi tipicamente italiani (cori anti-biaggi o peggio occupazione delle tribune dei tifosi di Max in modo che questi siano costretti a sparpagliarsi e non ci sia una zona pro-Biaggi) che schifo...

Inserito: 22 aprile 2011
Anonymous

Complimenti bellissimo articolo.......ed i soliti 4 gatti a commentare chi ce l'abbia più lungo.

per Fastmambo
Solo per dovere di cronaca questi sono i dati ufficiali:
Checa velocità 288,3
Biaggi velocità 293,0
Rea velocità 289,8
Haslam velocità 294,6
Melandri velocità 298,7
Haga velocità 296,2

Con piccole differenze fra prove e gara1 e 2, strano come chi aveva velocità inferiori sia poi riuscito a vincere.
Ora non starò certo qui a spiegare come la scelta dei rapporti possa influire sulla velocità massima di una moto a favore di una miglior prontezza in uscita di curva, oppure come l'assetto e le peculiarità di una geometria costruttiva, possano essere determinanti per una vittoria su certe piste piuttosto che su altre, certo è che il solo dato "velocità" sul rettilineo più lungo, non è molto significativo.

Comunque non mi preoccuperei molto di chi vince a Monza. L'importante è vedere un bello spettacolo alla faccia di chi vuole fare facili "speculazioni" giornalistiche.

Motorbrain - Italy - Florence
............................



Inserito: 22 aprile 2011
Anonymous

Articolo tanto inutile quanto provocatorio.Inoltre l'adesivo del pollo non era sul casco ma sul serbatoio della moto e UN'ALTRO si scrive senza apostrofo.

Inserito: 22 aprile 2011
Anonymous

i soliti articoli faziosi non firmati, complimenti :)

Inserito: 23 aprile 2011
lucajoebar

i soliti commenti non firmati :-D

(ma penso sia colpa del sito, succede spesso anche a me)

Inserito: 23 aprile 2011
Webmaster

Sì, è colpa mia, non riesco a trovare questo odioso bug che fa venire il primo commento inserito da un utente come Anonymous.

Inserito: 24 aprile 2011
Atlas

Ormai, quando sono un po' giù, leggo i commenti per farmi due risate con i soliti comici/motociclisti da salotto come fastmambo, yamaha56, lucajoebar, ecc...
Non vi fermate, ok?

Inserito: 26 aprile 2011
lucajoebar

Atlas, non credo di essere troppo da salotto... forse sono un fermone ma sono uno da 15-20mila km annui. Per il resto, mi fa piacere che i miei commenti ti tirino su l'umore, ti ringrazio del complimento. Poi, quando vuoi (ma soprattutto quando vorranno certi altri) si può anche parlare di motociclismo senza tirare in ballo il tifo ultrà, ok?

Inserito: 26 aprile 2011
desmoluca76

...però yamakka 56 è il meglio di tutti....ahahahahah... :-D

Inserito: 26 aprile 2011
Atlas

Ok, luca, mi spiace se te la sei presa. E' che ci stiamo contaminando da tifo tipo calcistico o politico che, tra l'altro, non riflette certo il pensiero della maggioranza dei tifosi di Biaggi e di Rossi, ma solo dei più rumorosi.
Ciao.

Inserito: 27 aprile 2011
lucajoebar

Atlas, il problema è che non esistono i tifosi di biaggi e rossi, ma i tifosi "contro". E sono quelli che tirano una bottiglietta d'acqua a biaggi quando cade alla san donato, e sono quelli che offendono rossi gratuitamente. Se io scrivo qui e mi incazzo è perchè ci sono certi personaggi che quando si parla di biaggi devono tirare in ballo rossi e viceversa e rovesciare merda e offese senza logica, mentre invece bisognerebbe commentare gli articoli con una discussione più o meno seria sul tema dell'articolo. Questa è la mia opinione, poi boh, magari sono io che non ci ho capito nulla.
Grazie comunque, sei uno dei pochi con cui si può ragionare con serenità ;-)

Inserito: 27 aprile 2011
lucajoebar

Correntaio, non San Donato.
Mi correggo da solo prima che arrivi qualche saputello.

Inserito: 27 aprile 2011
Atlas

Hai ragione, qualche tempo fa' ci cascavo anch'io e, l'ammetto, visto il mio primo commento, ci sono cascato ancora...;-)

Inserito: 27 aprile 2011
blackbulldy

Eheheheh più che una sensazione spontanea questa del "se vincessero gli altri" mi sebra la solita speranza del solito tifoso contro
Sempre la solita storia...tutti ormai parlano di "chattering" persino il caro dottore...ma quando lo nomina Biaggi apriti cielo sono lamentele...se lo dice il Dottore sono invece "utili indicazioni al team"

Venendo ai fatti e al "se vincessero gli altri" beh certo tutto può essere ma...ecco i fatti....se togliamo Donington, Max nelle altre due tornate (non favorevoli ad Aprilia e notoriamente favorevoli a Ducati) ha fatto molti più punti dello scorso anno quindi lascio a voi le deduzioni.
Innegabilmente il Buon Carlos (sta simpatico anche a me) sta andando fortissimo sull'onda di un feeling con la Ducati quasi "alla Troy" ma personalmente aspetto i circuito ostici a Ducati (adesso ce ne sono 3 in fila) per lanciarmi in previsioni....

Inserito: 28 aprile 2011
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Notizie al vetriolo


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Test ride Kawasaki al CIV!

Test ride Kawasaki al CIV!
in Altre notizie

Grande successo per la tappa napoletana del

Grande successo per la tappa napoletana del "Legend on Tour"
in Commenti sul motociclismo meridionale e non solo

Nicky Hayden: meglio AMG di Fiat come sponsor?

Nicky Hayden: meglio AMG di Fiat come sponsor?
in Motomondiale

Giovedì del motociclista al Red Point: tocca a Melandri

Giovedì del motociclista al Red Point: tocca a Melandri
in Altre notizie